Archivio mensile:maggio 2015

Nepal: OPERAZIONE TETTI COMPIUTA!

Grazie a Sonia Orazi (LAI), Nepal Trek (Vista Trek), Devendra Basnet e Suraj Shree le famiglie del villaggio di Lamatar hanno avuto la prima parte della loro nuova casa. La parte indispensabile per proteggersi dall’imminente monsone. Un sentito ringraziamento a tutti coloro che hanno creduto nel nostro progetto.

 

Annunci

CONCERTO PER IL NEPAL

L’ALBERTI PER IL NEPAL
Serata di beneficenza
Concerto del Soul Singers Gospel Choir
Venerdì 5 giugno ore 20:30
INGRESSO LIBERO
Teatro Metropolitano Astra
San Donà di Piave

Pagina evento su facebook

https://www.facebook.com/events/1642701719286135/

 

Per conoscere meglio il coro che venerdì 5 aprile alle ore 20.30 si esibirà presso il Teatro Astra di San Donà per il concerto di beneficenza a favore delle popolazioni del Nepal:

http://www.soulsingersgospelchoir.net/

Serata per il Nepal ad Eraclea

Lunedì 1 giugno ore 18:30 ad Eraclea Mare (VE) presso il Centro Educazione Ambientale, via Abeti 2

Serata sensibilizzazione per la campagna di raccolta fondi per il Nepal 
All’incontro interverrà la prof.ssa Sonia Orazi, esperta di cultura nepalese, dell’Associazione Lai, libera associazione di idee di Venezia, con la proiezione di fotografie e video della sciagura che ha colpito il Nepal.
Seguirà aperitivo.
Evento organizzato da
I CONSIGLI DI FRAZIONE DI TORRE DI FINE Ed ERACLEA MARE, ERACLEA E BRIAN IN COLLABORAZIIONE CON L’AUSER DI ERACLEA E LIBERA ASSOCIAZIONE DI IDEE

Pagina Evento su Facebook

https://www.facebook.com/events/445983515577479/

Indicazioni google maps

https://www.google.it/maps/place/Centro+Di+Educazione+Ambientale/@45.55353,12.7732498,17z/data=!4m6!1m3!3m2!1s0x0:0x8e51baa9d8a40344!2sCentro+Di+Educazione+Ambientale!3m1!1s0x0:0x8e51baa9d8a40344

Cosa stiamo facendo in Nepal

Cosa abbiamo già portato alle popolazioni colpite dal terremoto nel villaggio di Lamatar:
-tende
-teloni in plastica
-medicinali: antibiotici, antinfiammatori, antipiretici e antidiarroici
-kit di purificazione per l’acqua
-Risorse alimentari per le 70 famiglie più colpite:

Per famiglia
-30 kg di riso
-1kg di fagioli
-1kg di soya disidratata
-1kg di lenticchie
-1kg di farina
-1kg di zucchero
-1 lt di olio di girasole
-dolciumi per i bambini
-sostegno per l’attrezzatura di carpenteria per il recupero dei materiali
E’ in corso la contrattazione di preventivi per i seguenti acquisti utili alla ricostruzione e alla messa in sicurezza prima dell’arrivo del monsone:
-ondulati in zinco da 7-8 pannelli utilizzati per i tetti
-sacchi di cemento
-porte in acciaio
-finestre con telaio in legno
-travi in legno
-attrezzatura edile utile alla ricostruzione
Da notare: molti abitanti del villaggio preferiscono mantenere inalterato il loro stile abitativo. Rifiutano quindi il cemento optando per materiali più semplici e naturali come il legno o le pietre, con l’aggiunta di elementi strutturali da noi forniti.
Aiutaci ad aiutarli
IBAN : IT 81 T 03599 01899 050188518837 presso Banca Etica
CAUSALE: Per il Nepal
Intestazione: Libera Associazione di Idee

Serata per il Nepal

Cari amici,
abbiamo programmato per sabato 9 maggio alle ore 19:30 un incontro con l’intento di condividere la realtà del tragico terremoto accaduto in Nepal e raccogliere dei fondi presso il Centro Di Solidarietà Don Milani di Mestre, di cui è presidente Don Franco De Pieri, che prenderà parte alla serata.
( Centro Di Solidarieta’ Don Lorenzo Milani – Viale San Marco , 30173 Venezia )
Parteciperà una cara amica, la Professoressa Sonia Orazi, profonda conoscitrice di quella cultura, impegnata da molti anni in attività di sostegno alla già difficile situazione di quella popolazione e che si è attivata, da subito dopo il terremoto, con ulteriori azioni di aiuto diretto senza intermediazioni .
La serata si svolgerà come segue:
· Presentazione di immagini dell’unica ed irripetibile realtà del paese, precedenti al 25 aprile 2015
· Relazione di Sonia Orazi della situazione attuale, con dettagli delle azioni di aiuto da lei seguite
· Cena conviviale quale momento di ulteriore condivisione dei progetti di solidarietà.
Per prenotazioni invate una mail a laifornepal@gmail.com
Vi aspettiamo

https://www.facebook.com/events/634323510031434/637536843043434/

Grazie!

Cari amici, per ringraziare tutti i donatori per la loro generosità e spingere chi non l’ha ancora fatto a farsi affascinare per un attimo dal Nepal, propongo un album di miei scatti dal 2008 al 2013, accompagnati da alcune riflessioni sul senso che hanno avuto per me i viaggi in questa stupenda terra.
Mi sono sempre chiesto perché fotografavo qualcosa che per il suo mistero e la sua profondità non avrei mai capito, tanto più frapponendo fra la mia coscienza e lo splendore arcano che mi si dispiegava una macchina fotografica. Sono sempre stato insoddisfatto dei miei scatti eppure, mosso dalla mania fotografica, ho continuato per anni a inseguire le immagini della vita, quelle che si contano sulle dita di una mano.
Proverò a condensare i miei tre viaggi nepalesi in trenta scatti, per riflettere sul paese, sulla sua storia e sul suo futuro. Vorrei dire cose se si direbbero solo ad un vero amico, perché credo faccia bene di condividerle, a me e al meraviglioso Luogo di cui parlerò.
Parto con una foto che considero inesplorabile: ho sempre odiato la parola “trascendente”; se c’è qualcosa di determinante, si deve manifestare fra io e mondo, in modo che la sua presenza sia capace di trasformare le persone che ne sono investite, come una refrigenrante cascata in cui perdi i contorni. Gli occhi di questa bambina povera di Kathmandu sono quanto di più vicino al sacro io possa regalarvi, (assieme ad alcuni paesaggi naturali…)

Stefano Sangiorgio

grazie