STORIA

Libera Associazione di Idee nasce come naturale evoluzione del Seminario Aperto di Pratiche Filosofiche fondato più di 15  anni fa presso l’Università Cà Foscari di Venezia da studenti di filosofia e da i professori Romano Madera e Luigi Vero Tarca (un approfondimento sulla genesi e i principi ispiratori di questa realtà, si può trovare nel loro volume La filosofia come stile di vita. Introduzione alle pratiche filosofiche, Milano, Bruno Mondadori, 2003). Partendo sempre dal desiderio di riportare la filosofia alla sua antica e originaria dimensione pratica, i nostri interessi spaziano dall’interculturalità al mondo femminile, ai giovani, alla spiritualità, all’ ecosostenibiltà.

liberovunquetusiaIn collaborazione con la Cooperativa Sociale Co.Ge.S,  abbiamo portando avanti un progetto di filosofia in carcere presso l’Istituto Penitenziario Circondariale di Santa Maria Maggiore di Venezia  abbinando pratiche come lo Yoga e il Tai Chi, in collaborazione con il Centro Ricerche Tai Chi Italia. Parallelamente abbiamo avviato un corso di Philosophy for Children presso la Scuola dell’Infanzia Tassina a Rovigo.

Attalmente è attiva una convenzione con l’Università Cà Foscari di Venezia e L’Ordine dei Medici della Provincia di Venezia per l’organizzazione di attività di formazione e giornate studio.

Libera Associazione di Idee  è iscritta all’Albo Comunale delle Associazioni del Comune di Venezia; ha collaborato con Esu Cultura di Venezia avendo vinto il Bando per l’assegnazione di contributi per le attività culturali e ricreative delle associazioni e dei gruppi studenteschi per l’anno 2005/2006. Nelle varie attività svolte è stato ottenuto il patrocinio della Municipalità di Venezia Murano Burano, del Gruppo di Lavoro della Biblioteca di S.Tomà e del Dipartimento di Filosofia e Teoria delle Scienze dell’Università Cà Foscari di Venezia. L’associazione ha partecipato con delle iniziative al Salone dell’Editoria di Pace 2005 e per l’edizione 2006 si è fatta promotrice non solo di eventi culturali ma anche dell’apertura di uno spazio espositivo in collaborazioni con Edizioni Unicopli, Centro Interdipartimentale Scienze della Pace di Pisa, Edizioni Plus, Autoeditori, Edizioni Sonda, Virtù Generose ONLUS e la rivista filosofica Diogene. L’associazione ha collaborato attivamente alla realizzazione di “Frari Fuori 2006”, cartellone d’eventi  promosso dal Centro Pace, il Patronato dei Frari e l’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Venezia. E’ stata inoltre avviata una attiva cooperazione con il CZ95 Centro Zitelle Culturale e Multimediale presso il quale abbiamo organizzato un cartellone di eventi. Da gennaio 2007 Libera Associazione di Idee collabora attivamente con il Centro Culturale Candiani di Mestre presso il quale ha organizzato  attività culturali e un laboratorio interculturale per bambini.

Attività del 2013

Realizzazione del convegno “Discorsi Filosofici e Vita Concreta: pensare il Tibet”, in collaborazione con l’Università Ca’ Foscari di Venezia

pensaretibet1Libera Associazione di Idee ha ideato e realizzato l’intero convegno, che ha visto la partecipazione di illustri studiosi e ha proposto anche una lettura teatralizzata finalizzata alla focalizzazione della tematica e allo stimolo del dibattito sul tema dei diritti umani in Tibet.

Il convegno si è svolto presso la sede del Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, in aula Morelli, nei giorni 17-18 ottobre 2013.

L’iniziativa era volta a sensibilizzare la popolazione in merito alla questione tibetana e alla tutela dei diritti umani ed ha visto anche la partecipazione del Cestudir (Centro Studi Diritti dell’Università Ca’ Foscari).

 

Realizzazione, in collaborazione con l’Ordine dei Medici della Provincia di Venezia e con l’Università Ca’ Foscari di Venezia, di una giornata di studio aperta al pubblico, intitolataComunicare in medicina. L’arte della relazione”

convegnocomunicaremedicinaConsiderando il bisogno espresso dall’Ordine dei Medici rispetto a un approfondimento degli aspetti relazionali tra medici e tra medici e pazienti, Libera Associazione di Idee ha organizzato, a seguito di un lungo lavoro di progettazione e di raccolta interviste (effettuata dall’Associazione), una giornata di studio dedicata alla relazione, intitolata “Comunicare in medicina. L’arte della relazione”.

La giornata, realizzata presso l’Aula Baratto della sede centrale di Ca’ Foscari il giorno 28 settembre, si è così sviluppata:

– mattina di interventi teorici, tenuti da docenti universitari;

– pomeriggio di attività laboratoriali di pratiche filosofiche curate esclusivamente dall’Associazione.

Sono stati successivamente effettuati degli incontri di valutazione e di condivisione rispetto a possibili futuri progetti.

All’iniziativa hanno partecipato circa 60 medici provenienti dalla provincia di Venezia e una decina di filosofi.

Realizzazione di un caffé pedagogico-filosofico dedicato alla differenza di genere 

caffepedagogicoLibera Associazione di idee ha supportato la realizzazione di una giornata organizzata dal caffè pedagogico attivo presso l’Università Cà Foscari di Venezia.

La rappresentazione teatrale eseguita era relativa al tema “La dominazione maschile”, intitolata I quattro doppi vincoli, per introdurre e stimolare un caffé pedagogico-filosofico sull’argomento.

L’iniziativa era rivolta alla cittadinanza e si è svolta il 27 settembre presso il Campiello degli Squellini di Venezia.

Destinatari dell’iniziativa sono state un centinaio di persone fra studenti, simpatizzanti e semplici passanti attratti dalla pubblica rappresentazione.

Seminario di pratica filosofica a partire dai classici:

– 16/09: regole della conversazione filosofica; 23/09: innegabilità e salvezza a partire da Parmenide; 30/09: verità e giustizia a partire da Socrate; 07/10: teologia e compimento della vita a partire da Anselmo; 14/10: logica e mistica a partire da Wittgenstein; 04/11: tecnica potere e onnipotere; 11/11: il paradiso della tecnica a partire da Severino; 18/11: la decostruzione dell’umano a partire da Derrida; 25/11: etica e differenza sessuale a partire da Irigaray; 02/12: l’esperienza mistica e la pratica filosofica a partire da Panikkar.

Autografie, con la partecipazione di docenti universitari:

– 30-01: Stefano Maso; 20-02: Giorgio Brianese; 24-04: Ivana Padoan; 26-05: Arnold I. Davidson; 29-05: Paolo Pagani.

Gli incontri si sono svolti in aule dell’Università Ca’ Foscari di Venezia nel pomeriggio.

Tutti gli incontri sono stati aperti al pubblico e hanno visto la partecipazione media di 30 fra studenti e simpatizzanti, contattati attraverso la mailing list dell’Associazione.

 

Altri eventi realizzati precedentemente

A Partire da Severino
Convegno in collaborazione con il Dipartimento di Filosofia e Teoria delle Scienze dell’Università Ca’ Foscari di Venezia e col patrocinio della Municipalità di Venezia Murano Burano e del Gruppo di Lavoro della Biblioteca di S.Tomà.
Relatori: Roberto Loss, Stefano Sangiorgio, Laura Candiotto. Interventi di: Francesco Altea, Francesco Berto, Giorgio Brianese, Federico Perelda, Davide Spanio, Luigi Vero Tarca
La filosofia di Emanuele Severino, che pure rappresenta uno dei pensatori più impegnativi e difficili sul piano teoretico, continua ad affascinare generazioni di giovani, che trovano nel suo modo di fare filosofia un’occasione per  pensare in maniera rigorosa i problemi del nostro tempo. È dunque opportuno che anche gli studiosi freschi di studi universitari abbiano la possibilità di confrontarsi pubblicamente sui temi del pensiero severiniano. Per rendere possibile questo abbiamo proposto una giornata nella quale alcuni giovanissimi ma validi studiosi hanno presentano le loro prospettive, sulle quali poi alcuni professori universitari sono stati chiamati, nella tavola rotonda del pomeriggio, a intervenire.

Monsieru Derrida, avete dimenticato l’ombrello

presso Esu Cultura, Venezia
Incontro con Igor Cannonieri coordinato da Luigi Vero Tarca
Momento di riflessione su J.Derrida attraverso l’esperienza autobiografica di un suo appassionato studioso. A distanza di un anno, poco più, dalla sua morte, ripercorrere l’itinerario di pensiero di J.Derrida ha inevitabilmente anche il senso di ri-volgersi ancora una volta a lui. Tornare sulle questioni dense che le sue pagine ci hanno consegnato è un po’ come porgergli ancora una domanda alla quale, pur sapendo che non può rispondere la sua voce, si cercano comunque risposte per il suo tramite. Il tentativo rispetto a questo filosofo sui generis è stato dunque quello di una presentazione panoramica che tenga però in vista la particolare tonalità affettiva che acquista la frequentazione di un pensiero quando si avverta che con esso si è intrapreso un colloquio inesauribile

Comunicazione e prepotenza

presso il Patronato dei Frari, Venezia
Evento inserito all’interno del Salone dell’Editoria della Pace 2005
Incontro pubblico in collaborazione con il SAPF  sul tema “Comunicazione e Prepotenza” nel quale sono state illustrate collegialmente alcune regole fondamentali della comunicazione biografico-solidale.
A partire da Severino – Conversazione a più voci
presso la Scoletta dei Calegheri in Campo S.Tomà – Venezia
Discussione tra i relatori del convegno del 22 novembre ed Emanuele Severino, In occasione del conferimento del titolo di Professore Emerito col patrocinio della Municipalità di Venezia Murano Burano e del Gruppo di Lavoro della Biblioteca di S.Tomà.
Libera Associazione di Idee ha promosso una conversazione a più voci sui temi emersi durante il convegno A Partire da Severino che ha avuto l’onore di vedere la partecipazione del prof. Emanulele Severino in persona e la partecipazione e/o l’adesione di Francesco Altea, Francesco Berto, Giorgio Brianese, Laura Candiotto, Giulio Goggi, Emanuele Lago, Roberto Loss, Federico Perelda, Stefano Sangiorgio, Davide Spanio, Luigi Vero Tarca

Cicchetto Filosofico

presso il  Bar “La Colazione dei Campioni” Mestre
Libera Associazione di Idee, in collaborazione con la Colazione dei Campioni, ha  presentato una festa di condivisione del pasto. La serata è stata  accompagnata dalla lettura di brani di filosofia del cibo scelti e interpretati dai soci della LAI nella convinzione che l’attenzione alla qualità del nutrimento sia una strada maestra per la realizzazione della consapevolezza di sé
Le letture sono state tratte da opere di: Giordano Bruno, Italo Calvino, René Daumal, Carlo Enzo,
Epicuro di Samo, Friedrich Nietzsche, Ghandi,  Plutarco di Cheronea, Lucio Anneo Seneca,  
Senofane di Colofone,  Yoghi Ramacharaka, Balbul Sharma, Thich Nhat Hahn, Elemire Zolla.

Temi Variazioni Improvvisazioni

Presso il Patronato dei Frari, Venezia
Lettura teatralizzata di Platone con accompagnamento al pianoforte. Evento inserito all’Interno della manifestazione Frari Fuori 2006 promossa da: Assessorato alle Politiche Giovanili, Centro Pace, Patronato dei Frari, Vive.

Vivo specchio dell’Infinita Deità. Percorsi bruniani

Presso la Scoletta dei Calegheri in Campo S.Tomà – Venezia
Lettura teatralizzata di testi bruniani con accompagnamento sonoro e visivo seguita dalla proiezione del film di G. Montaldo Giordano Bruno. Evento realizzato grazie al contributo di Esu Cultura e al patrocinio della Municipalità di Venezia Murano Burano e del Gruppo di Lavoro della Biblioteca di S.Tomà.
“Spazio interiore del mondo”. Riflessioni in semplicità a partire da Etty Hillesum
Presso la Scoletta dei Calegheri in Campo S.Tomà – Venezia
Incontro seminariale con la presenza di Marco Deriu, Betta Tusset, Luigi Vero Tarca, Laura Ginapri ed Arianna Sperandio seguito da buffet e proiezione del documentario inedito di Werner Weick “Etty Hillesum, cuore pensante della baracca”. Evento realizzato grazie al contributo di Esu Cultura e al patrocinio della Municipalità di Venezia Murano Burano e del Gruppo di Lavoro della Biblioteca di S.Tomà.

Cristianesimo Ortodosso: Lezione con Aleksander Naumow
presso il Centro Zitelle Culturale e Multimediale Giudecca – Venezia
Lezione sui cardini della spiritualità ortodossa tenuta dal prof  Aleksander Naumow, esimio studioso e professore ordinario presso la facoltà di Lingue e letterature straniere di Cà Foscari.
Evento realizzato grazie al contributo di Esu Cultura al patrocinio del Centro Zitelle Culturale e Multimediale.

Vivo specchio dell’Infinita Deità. Percorsi bruniani

Presso il Centro Zitelle Culturale e Multimediale Giudecca – Venezia
Lettura teatralizzata di testi bruniani con accompagnamento sonoro e visivo seguita dalla proiezione del film di G. Montaldo Giordano Bruno. Evento realizzato grazie al contributo di Esu Cultura e al patrocinio del Centro Zitelle Culturale e Multimediale.

Filosofia: femminile plurale. Omaggio ad Hannah Arendt
Presso il Centro Zitelle Culturale e Multimediale Giudecca – Venezia

Incontro pubblico in occasione dei cento anni dalla nascita di Hannah Arendt con vari contributi sul pensiero femminile e la presenza di Francesco Dal Corso, Grace Spinazzi,  Arianna Sperandio e Luigi Vero Tarca. Evento realizzato grazie  al patrocinio del Centro Zitelle Culturale e Multimediale

Ricominciare con Gandhi in un’età di terrorismi
Presso la Scoletta dei Calegheri in Campo S.Tomà – Venezia
Incontro con Fulvio Cesare Manara, Enrico Peyretti e Luigi Vero Tarca.
Evento inserito all’interno del sesto Salone dell’Editoria della Pace (2006) presso il quale abbiamo inoltre curato uno spazio espositivo in collaborazione con Edizioni Unicopli, Centro Interdipartimentale Scienze della Pace di Pisa, Edizioni Plus, Autoeditori, Edizioni Sonda, Virtù Generose ONLUS e la rivista filosofica Diogene.

E la pietra si fa cielo
Presso l’Auditorium del Centro Culturale Candinai di Mestre

Lezione aperta sul tempio del Bayon ad Angkor (Cambogia) realizzata e tratta dal lavoro di tesi degli architetti Alessio Bortot e Nicola Sartorato.

Laboratorio interculturale per Bambini e ragazzi
Presso il Centro Culturale Candiani di Mestre

Quattro appuntamenti pomeridiani gratuiti e aperti a tutti i bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni.

Vivo specchio dell’Infinita Deità. Percorsi bruniani
Presso l’Auditorium del Centro Culturale Candinai di Mestre

Lettura teatralizzata di testi bruniani con accompagnamento sonoro e visivo seguita dalla proiezione del film di G. Montaldo Giordano Bruno

Filosofia africana: Kwasi Wiredu  Incontro con Diletta Mozzato all’interno di PERSONE Africa-Società civile- Cambiamento

La mistica della pace: omaggio a Raimond Panikkar  Seminario introduttivo alla filosofia di Panikkar con Paolo Scroccaro, Daniele Spero, Luigi Vero Tarca, Giancarlo Vianello

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...