Archivi categoria: Appuntamenti

Caffè filosofico sul tema “ANIMALE” e cena vegana

27maggio

Sabato 27 maggio ultimo appuntamento del caffè filosofico organizzato dal Color Philò di Bassano insieme a Libera Associazione di Idee.
Parleranno del tema ANIMALE due cari amici filosofi:
l’avv. Monica Gazzola e il prof. Stefano Sangiorgio
L’evento è libero e gratuito!
E a seguire, per chi vorrà fermarsi, cena vegana!
Cena a numero chiuso. Iscrizione obbligatoria presso il Color Cafè, Via SS.Trinità, 8.
Parte del ricavato sarà devoluto al sostegno del progetto Color Philò.
cena vegana

LA CANZONE DELL’ALTRA/O STORIE E R-ESISTENZE DELLE DIFFERENZE INVISIBILI Serata a sostegno di Emily

locandina evento grace def

LA CANZONE DELL’ALTRA/O
STORIE E R-ESISTENZE DELLE DIFFERENZE INVISIBILI
Serata a sostegno di Emily

Sabato 27 Febbraio
Circolo ARCI Franca Trentin Baratto
Santa Sofia, Cannaregio 4008, Venezia

Dalle 17:30

Storie di r-esistenze differenti e invisibili: la luce di chi vive la malattia rara,
il carcere e l’essere donna in Asia.
Ne parliamo insieme a:

Luigi Vero Tarca – Filosofo e docente presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia
Grace Spinazzi – Mamma e insegnante
Elisabetta Favaretto – Presidentessa dell’associazione filosofica LAI e insegnante nei Licei
Sonia Orazi – Insegnante e blogger esperta di cultura asiatica

Buffet vegetariano e vegano preparato dai volontari della LAI

Musica dal vivo di Paola Tamburin, Paolo Sottana e Frankie & Master Mauri

Tutto il ricavato sarà devoluto per aiutare Emily Rose Marie, una bambina di tre anni affetta dalla sindrome di Sanfilippo, una grave malattia degenerativa. La mancanza di un enzima causa l’accumulo di tossine nel cervello e porta gradualmente ad un grave ritardo mentale ed alla perdita delle funzioni vitali principali. L’aspettativa di vita è molto bassa. Non vi sono né cure né terapie accertate: la prima sperimentazione è iniziata l’anno scorso.
I fondi raccolti durante la serata aiuteranno Emily in questo percorso “speciale” faticoso ma anche pieno di speranza.
Pagine Facebook: A smile from a Rose + Libera Associazione di Idee
Sito LAI: https://associazionelai.wordpress.com

Locandina evento

CONCERTO PER IL NEPAL

L’ALBERTI PER IL NEPAL
Serata di beneficenza
Concerto del Soul Singers Gospel Choir
Venerdì 5 giugno ore 20:30
INGRESSO LIBERO
Teatro Metropolitano Astra
San Donà di Piave

Pagina evento su facebook

https://www.facebook.com/events/1642701719286135/

 

Per conoscere meglio il coro che venerdì 5 aprile alle ore 20.30 si esibirà presso il Teatro Astra di San Donà per il concerto di beneficenza a favore delle popolazioni del Nepal:

http://www.soulsingersgospelchoir.net/

Serata per il Nepal ad Eraclea

Lunedì 1 giugno ore 18:30 ad Eraclea Mare (VE) presso il Centro Educazione Ambientale, via Abeti 2

Serata sensibilizzazione per la campagna di raccolta fondi per il Nepal 
All’incontro interverrà la prof.ssa Sonia Orazi, esperta di cultura nepalese, dell’Associazione Lai, libera associazione di idee di Venezia, con la proiezione di fotografie e video della sciagura che ha colpito il Nepal.
Seguirà aperitivo.
Evento organizzato da
I CONSIGLI DI FRAZIONE DI TORRE DI FINE Ed ERACLEA MARE, ERACLEA E BRIAN IN COLLABORAZIIONE CON L’AUSER DI ERACLEA E LIBERA ASSOCIAZIONE DI IDEE

Pagina Evento su Facebook

https://www.facebook.com/events/445983515577479/

Indicazioni google maps

https://www.google.it/maps/place/Centro+Di+Educazione+Ambientale/@45.55353,12.7732498,17z/data=!4m6!1m3!3m2!1s0x0:0x8e51baa9d8a40344!2sCentro+Di+Educazione+Ambientale!3m1!1s0x0:0x8e51baa9d8a40344

Discussione intorno al senso del destino

In occasione dell’uscita dei libri di Giulio Goggi, Al cuore del destino. Scritti sul pensiero di Emanuele Severino (Mimesis 2014), ed Emanuele Severino (Lateran University Press 2015)

Martedì 31 Marzo 2015 ore 16
VENEZIA Sala Giovanni Morelli Palazzo Malcanton Marcorà – piano terra

Coordina: Luigi Vero Tarca
Interviene: Giulio Goggi
Partecipano:
Giuseppe Barzaghi (Studio Filosofico Domenicano – Bologna)
Riccardo Berutti (Università di Cagliari)
Giorgio Brianese (Università Ca’Foscari Venezia)
Calogero Caltagirone (Università LUMSA – Roma)
Laura Candiotto (Università Ca’Foscari Venezia)
Mattia Cardenas (Studio Filosofico Domenicano – Bologna)
Leonardo Messinese (Pontificia Università Lateranense)
Gianluigi Pasquale (Pontificia Università Lateranense)
Federico Perelda (Università Ca’Foscari Venezia)
Stefano Sangiorgio (Università Ca’Foscari Venezia)
Davide Spanio (Università Ca’Foscari Venezia)
Ines Testoni (Università di Padova)

L’ingresso è libero
L’incontro vale per i Seminari collegati al corso di Filosofia teoretica

PENSIERO, IMPEGNO, TESTIMONIANZA INCONTRO CON MARIO CAPANNA

capanna17marzo

MARTEDÌ 17 MARZO 2015 ore 16

VENEZIA Università Ca’ Foscari – Aula Baratto

PENSIERO, IMPEGNO, TESTIMONIANZA INCONTRO CON MARIO CAPANNA

Oltre a Mario Capanna, intervengono: Romolo Perrotta – Università della Calabria

Luigi Perissinotto – Direttore del Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali

Pietro Basso – Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali

Coordina: Luigi Vero Tarca – Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali

L’ingresso è libero

L’incontro vale per i Seminari collegati al corso di Filosofia teoretica

Locandina in PDF

Pagina dell’evento su Facebook

APERITIVI FILOSOFICI a Montebelluna

APERITIVI FILOSOFICI
L’albero dei desideri

wishingTreeHiroshige

Società filosofica italiana sezione trevigiana in collaborazione con Libera Associazione di Idee

Montebelluna – marzo-luglio 2015

14.03 h.17,30 I. Cannonieri
La mente e l’inchiostro
Itinerari tra letteratura e filosofia.
C’è una linea di confine che distingue e congiunge letteratura e filosofia. È un bordo, un margine, lungo il quale si toccano e si travasano l’una nell’altra. È possibile vederlo? E percorrerlo? Cosa accade quando ci si accorga che non è solo un’allucinazione e si voglia eleggerlo a dimora del proprio modo di pensare, di scrivere, di esistere?

11.04 h.17,30
D. Cavallin
Prove razionali dell’esistenza e dell’inesistenza di Dio
Da Aristotele a Gödel
Ognuno di noi, almeno una volta nella vita, si è chiesto se oltre il cielo, al di là delle stelle, c’è qualcosa.
Passeremo allora in rassegna i principali tentativi elaborati nella storia della filosofia per dimostrare o negare razionalmente l’esistenza di Dio, facendo appello cioè non tanto al cuore o all’istinto, ma alla logica e all’esperienza sensibile.

09.05 h.17,30
L. V. Tarca
Tra morte e immortalità: l’esperienza umana oggi
Nell’epoca della relativizzazione di tutte le verità, ovvero della distruzione di tutti gli immutabili, anche le verità più certe e più salde si trasformano inesorabilmente in “favole”. Questo accade persino per quella che finora si è presentata come la più indubitabile e la più concreta di tutte, cioè l’idea che la morte è il destino che attende tutti gli umani. Infatti, l’età della tecnica, nella quale l’unico principio che sembra valere è quello per cui “tutto è possibile”, si sta incaricando di superare anche quest’ultimo tabù. Lo scenario che si apre è difficile anche solo da intravedere e aggiunge spaesamento all’inquietudine che suscita sempre il pensiero della morte, giacché toglie ai mortali anche l’ultima certezza, quella appunto del limite della vita. Proprio questo provoca la riflessione filosofica, qui più che mai urgente; la sua radicalità può infatti aiutarci a scorgere l’ambivalenza per la quale la perdita dell’estrema “consolazione” annuncia forse anche l’apertura, per ciascuno di noi, di un orizzonte di senso finora semplicemente inimmaginabile.

13.06 h.16,00
S. Sangiorgio, L. Candiotto
L’albero… (con Stefano Sangiorgio)
…dei desideri (con Laura Candiotto)

esperienze di pratiche filosofiche

Sentirsi albero
Gli alberi sono compagni silenziosi ed essenziali della nostra vita. Troppo vicini per essere ignorati e troppo lontani per essere ascoltati dalla nostra umanità, gli alberi subiscono spesso le violenze derivanti dall’essere considerati inferiori.
Attraverso una breve introduzione filosofica e aiutati da semplici pratiche corporee ispirate al Tai Chi Chuan, i partecipanti saranno condotti ad un migliore ascolto di sé, a un punto di incontro con gli alberi e infine a un esperimento di immedesimazione in essi.
Café Philò: “L’animale che mi porto dentro”
Socrate e Platone hanno individuato nel dialogo lo strumento e il contesto necessario per ricercare la verità. Il dialogo condiviso in gruppo richiede il mettersi in discussione in prima persona, vagliando le proprie certezze e stili di vita e sviluppando le proprie capacità di ascolto, ricerca e relazione con l’altro.
Attraverso il Café Philò i partecipanti potranno sperimentare la ricchezza di una ricerca condivisa, che è fatta di parole, gesti, ragioni ed emozioni. Il tema del dialogo, introdotto da Laura Candiotto, sarà il ruolo rivestito dai desideri nella vita quotidiana, intesi da diverse tradizioni filosofiche e spirituali come animali che agiscono dentro di noi e che ci inducono a compiere determinate azioni. In particolare si lavorerà attorno al concetto di ambivalenza del desiderio, nel suo essere forza che agisce in nome del bene dell’organismo e di ostacolo che legittima l’interesse della parte.

11.07
I. Cannonieri
Dunque, dopo tutto…serve la filosofia?
Frequentemente si possono osservare a livello di senso comune due atteggiamenti contrastanti nei confronti della filosofia: uno di rifiuto (la filosofia come inutilità assoluta); l’altro di corteggiamento
(la filosofia come uno scrigno da cui cavare soluzioni). Anche sulla scorta delle esperienze fatte nei precedenti incontri, il tentativo e l’ambizione saranno quelli di portarsi oltre la vaghezza della cognizione di cosa sia la filosofia (che accomuna quegli atteggiamenti) e di provare a rispondere con rinnovata consapevolezza a domande che sono fondamentali per la filosofia stessa: serve la filosofia? A cosa? In che modo?

PROGRAMMA APERITIVI FILOSOFICI

Aperitivi-filosofici-Montebelluna_Page_1

Aperitivi-filosofici-Montebelluna_Page_2

Seminario Aperto di Pratiche Filosofiche: 10 novembre incontro con Massimo “sbiZZa” Bevilacqua. Composizione musicale e vita poetica

sbizza

Massimo “sbZZa” Bevilacqua. Composizione musicale e vita poetica. La ricerca della parola nell’ascolto

Autobiografia filosofica, Reading poetico e Performance acustica a partire dalla raccolta di poesie Morfologia dell’abbandono e dai dischi Tinamo e Mille inverni più di me

Seminario Aperto di Pratiche Filosofiche, Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali in collaborazione con Libera Associazione di Idee

Lunedì 10 novembre ore 15:45 Aula 4 San Sebastiano

Evento -Cà Foscari

Locandina

Presentazione PRIMUM PHILOSOPHARI a Schio

Primum_philosoph_527902406f5c4

Giovedì 18 settembre alle ore 20:30 presso la libreria UBIK di Schio (VI)

Presentazione dell’antologia “Primum Philosophari. Verità di tutti i tempi per la vita di tutti i giorni” (Mimesis, 2013)

Il prof. Michele Di Cintio, presidente della S.F.I. vicentina, dialogherà con alcuni degli autori presenti.

Libreria UBIK
Via Val Leogra 79 G/H
Schio (VI)
Tel: 0445532476