Presentazione LE RADICI DELLA SCELTA La vocazione per la professione medica (Mimesis, 2015)

Leradicidellascelta

Il volume verrà presentato dal Prof. Turoldo all’interno del convegno annuale con l’Ordine dei Medici, il giorno 19 settembre alle ore 9:30 (circa) presso l’Ospedale Civile di Venezia.

Il problema che qui viene affrontato è quello relativo alla scelta professionale del medico che è indissolubilmente legata alla sua vocazione. La fi losofi a va a toccare proprio le radici di tale vocazione, le quali si rivelano – forse un po’ sorprendentemente, ma non casualmente – vicine alle proprie. La vocazione comune è quella di aiutare gli umani a vivere bene; la scelta professionale è ciò che conferisce capacità operativa alla realizzazione di questo scopo.
I contributi che compaiono in questo libro vogliono quindi fornire un aiuto alla migliore comprensione del rapporto tra la scelta professionale e la vocazione di fondo in campo medico. La prima sezione (Vocazione e professione) getta uno sguardo di carattere generale sulla vocazione riconducendola alle sue radici esistenziali e antropologiche, e il pensiero filosofico viene applicato ai fenomeni storici e istituzionali che investono oggi il mondo medico.
La seconda sezione (Cura di sé e cura di noi) propone alcune possibili risposte filosofi che alla domanda circa come affrontare concretamente problemi così complessi. Il volume porta al centro dell’attenzione alcune testimonianze, narrate in prima persona dai medici, nelle quali vocazione e professione si intrecciano in maniera indissolubile. La vita reale è quindi il fil rouge che compone tra loro le diverse esperienze.

Laura Candiotto, Phd, è assegnista di ricerca in Filosofi a teoretica presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia con un progetto sulla nozione di relazione. Vincitrice della borsa di ricerca Marie Curie IF 2014 per la realizzazione del progetto Emotions First presso l’Università di Edimburgo (UK). Autrice di Le vie della confutazione. I dialoghi socratici di Platone (2012) e curatrice con Luigi Vero Tarca di Primum Philosophari. Verità di tutti i tempi per la vita di tutti i giorni (2013) e di Comunicare in medicina. L’arte della relazione (2014).

Luigi Vero Tarca è professore ordinario di Filosofi a teoretica presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia. Allievo di Emanuele Severino, ha elaborato una originale prospettiva fi losofi ca che ha implicazioni anche nel campo delle pratiche fi losofi che.Tra le sue opere ricordiamo: Differenza e negazione. Per una fi losofi a positiva (2001); La fi losofi a come stile di vita. Introduzione alle pratiche fi losofi che (2003; scritto con R. Màdera); A lezione da Wittgenstein e Derrida. Ovvero come diventa reale un dialogo impossibile (Milano-Udine 2012 scritto con I. Cannonieri).

Hanno partecipato al volume come autori: Marco Ballico, Massimiliano Cabella, Laura Candiotto, Giuseppe Dal Ben, Christian Doni, Franco Fabbro, Elisabetta Favaretto, Chiara Fornasiero, Mario Galzigna, Ornella Mancin, Leonardo Marcato, Bruna Marchetti, Tiziana Mattiazzi, Gian Luigi Paltrinieri, Sara Patuzzo, Mattia Pontarollo, Annalisa Rossi, Maurizio Scassola, Luigi Vero Tarca, Fabrizio Turoldo, Roberto Valle.

Annunci

IL POTERE SULLA VITA: ETICA O ECONOMIA DELLA CURA? Convegno a Venezia, sabato 19 settembre 2015 presso la Scuola Grande di San Marco

Anche quest’anno si rinnova la collaborazione della nostra associazione con l’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Venezia e l’Università Cà Foscari di Venezia per la realizzazione del terzo convegno che lega filosofia e medicina dal titolo IL POTERE SULLA VITA: ETICA O ECONOMIA DELLA CURA? 

I lavori si svolgeranno presso la Scuola Grande di San Marco sabato 19 settembre 2015.

All’evento verranno assegnati 8,5 crediti ECM. Per iscrizioni segreteria@oridinedeimedicivenezia.it

Brochure Convegno Il Potere sulla vita

Sito dell’Ordine dei Medici di Venezia

Prime anticipazioni sul convegno

La vita dei medici attraverso il Teatro Forum: intervista a Laura Candiotto ed Emilio Ciapponi

Intervista al dott. Franco Fabbro sul convegno e la sua preparazione attraverso i “Mercoledì Filosofici”

Pagina Facebook

PROGRAMMA

Ore 8.30 – 9.00 Accoglienza e colazione Sala San Domenico Ospedale SS. Giovanni e Paolo.

Ore 9.15 Saluti inaugurali Dr. Giovanni Leoni, Presidente OMCeO Venezia, Prof. Luigi Vero Tarca, Università Ca’ Foscari Venezia Dr. Giuseppe Dal Ben, Direttore Generale ULSS 12 Dr. Maurizio Scassola, Vicepresidente Nazionale FNOMCeO Dr.ssa Roberta Chersevani, Presidente Nazionale FNOMCeO
Ore 9.30 Dalla carità al diritto alla salute nella regola della Scuola Grande di San Marco Dr. Mario Po’, Direttore Scuola Grande di San Marco
Ore 9.40 Presentazione del volume Le radici della scelta: la vocazione per la professione medica, Mimesis 2015 Prof. Fabrizio Turoldo, Università Ca’ Foscari Venezia
Ore 9.50 Presentazione del Master: Le equipe multi professionali in ambito medico Prof.ssa Ivana Padoan, Università Ca’ Foscari Venezia, Dr. Roberto Valle (comitato scientifico Ars Medica)
Ore 10.00 Dai mercoledì filosofici al Convegno: la nascita di una idea Dr.ssa Elisabetta Favaretto, Presidente LAI (Libera Associazione d’Idee), Dr.ssa Ornella Mancin (presidente Ars Medica)
Prima sessione chairwoman: Dr.ssa Ornella Mancin
Ore 10.15 – Interrogare la realtà del medico a partire dall’autobiografia
– Rifiuto del dolore e illusione di immortalità, Dr. Alessandro Pasqual, medico in formazione – Diritto alla salute e pretesa di felicità, Dr. Gabriele Gasparini, medico Neuroradiologo Ospedale dell’ Angelo ULSS 12 – Medico tra etica ed economia della cura, Dr. Luca Sbrogiò, Direttore Sanitario ULSS 14
Seconda sessione chairwoman: Dr.ssa Laura Candiotto
ore 11.00 La realtà del medico vista con lo sguardo della:
– filosofia: Prof. Luigi Vero Tarca, Università Ca’ Foscari Venezia – economia: Prof. Stefano Campostrini, Università Ca’ Foscari di Venezia – sociologia: Prof. Italo De Sandre, Università degli Studi di Padova
ore 12.00 Dibattito con il pubblico condotto da Dr.ssa Roberta Chersevani e Dr. Maurizio Scassola
ore 13.00 Pranzo
ore 14.00 TEATRO FORUM: “Cura a ostacoli” presso aula Degli Angeli-Ospedale SS. Giovanni e Paolo Performance teatrale condotta da Dr. Roberto Mazzini (Cooperativa Giolli, Parma), realizzata all’interno del laboratorio condotto da Dr. Emilio Ciapponi e Dr.ssa Laura Candiotto in collaborazione con l’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Venezia con il coordinamento del Dr. Marco Ballico (Comitato scientifico Ars Medica) e LAI (Libera Associazione di Idee) Con musiche di Francesco Zennaro
ore 17.00 Chiusura lavori a cura del Dr. Giovanni Leoni SEGRETERIA SCIENTIFICA: Dr.ssa Ornella Mancin e Dr.ssa Laura Candiotto

PER ISCRIZIONI: e-mail:segreteria@ordinemedicivenezia.it – Tel: 041 989479 – Fax: 041 989663

All’evento verranno assegnati 8,5 crediti formativi ECM – Numero massimo iscritti 100

locilpoteresullavita

Mappa

Nepal: OPERAZIONE TETTI COMPIUTA!

Grazie a Sonia Orazi (LAI), Nepal Trek (Vista Trek), Devendra Basnet e Suraj Shree le famiglie del villaggio di Lamatar hanno avuto la prima parte della loro nuova casa. La parte indispensabile per proteggersi dall’imminente monsone. Un sentito ringraziamento a tutti coloro che hanno creduto nel nostro progetto.

 

CONCERTO PER IL NEPAL

L’ALBERTI PER IL NEPAL
Serata di beneficenza
Concerto del Soul Singers Gospel Choir
Venerdì 5 giugno ore 20:30
INGRESSO LIBERO
Teatro Metropolitano Astra
San Donà di Piave

Pagina evento su facebook

https://www.facebook.com/events/1642701719286135/

 

Per conoscere meglio il coro che venerdì 5 aprile alle ore 20.30 si esibirà presso il Teatro Astra di San Donà per il concerto di beneficenza a favore delle popolazioni del Nepal:

http://www.soulsingersgospelchoir.net/

Serata per il Nepal ad Eraclea

Lunedì 1 giugno ore 18:30 ad Eraclea Mare (VE) presso il Centro Educazione Ambientale, via Abeti 2

Serata sensibilizzazione per la campagna di raccolta fondi per il Nepal 
All’incontro interverrà la prof.ssa Sonia Orazi, esperta di cultura nepalese, dell’Associazione Lai, libera associazione di idee di Venezia, con la proiezione di fotografie e video della sciagura che ha colpito il Nepal.
Seguirà aperitivo.
Evento organizzato da
I CONSIGLI DI FRAZIONE DI TORRE DI FINE Ed ERACLEA MARE, ERACLEA E BRIAN IN COLLABORAZIIONE CON L’AUSER DI ERACLEA E LIBERA ASSOCIAZIONE DI IDEE

Pagina Evento su Facebook

https://www.facebook.com/events/445983515577479/

Indicazioni google maps

https://www.google.it/maps/place/Centro+Di+Educazione+Ambientale/@45.55353,12.7732498,17z/data=!4m6!1m3!3m2!1s0x0:0x8e51baa9d8a40344!2sCentro+Di+Educazione+Ambientale!3m1!1s0x0:0x8e51baa9d8a40344

Cosa stiamo facendo in Nepal

Cosa abbiamo già portato alle popolazioni colpite dal terremoto nel villaggio di Lamatar:
-tende
-teloni in plastica
-medicinali: antibiotici, antinfiammatori, antipiretici e antidiarroici
-kit di purificazione per l’acqua
-Risorse alimentari per le 70 famiglie più colpite:

Per famiglia
-30 kg di riso
-1kg di fagioli
-1kg di soya disidratata
-1kg di lenticchie
-1kg di farina
-1kg di zucchero
-1 lt di olio di girasole
-dolciumi per i bambini
-sostegno per l’attrezzatura di carpenteria per il recupero dei materiali
E’ in corso la contrattazione di preventivi per i seguenti acquisti utili alla ricostruzione e alla messa in sicurezza prima dell’arrivo del monsone:
-ondulati in zinco da 7-8 pannelli utilizzati per i tetti
-sacchi di cemento
-porte in acciaio
-finestre con telaio in legno
-travi in legno
-attrezzatura edile utile alla ricostruzione
Da notare: molti abitanti del villaggio preferiscono mantenere inalterato il loro stile abitativo. Rifiutano quindi il cemento optando per materiali più semplici e naturali come il legno o le pietre, con l’aggiunta di elementi strutturali da noi forniti.
Aiutaci ad aiutarli
IBAN : IT 81 T 03599 01899 050188518837 presso Banca Etica
CAUSALE: Per il Nepal
Intestazione: Libera Associazione di Idee